Caricamento
Contattaci!
IT|EN
16 giugno 2020 CONSIGLIO DEI MINISTRI: MISURE URGENTI PER L’INTEGRAZIONE SALARIALE
Area Normativa Normativa Lavoristica Aggiornamenti COVID-19

CONSIGLIO DEI MINISTRI: MISURE URGENTI PER L’INTEGRAZIONE SALARIALE

COMUNICATO STAMPA DEL 15/06/2020

Il Consiglio dei Ministri rende noto con comunicato stampa del 15/06/2020 che nella tarda serata di ieri è stato approvato un nuovo decreto legge che introduce nuove misure urgenti in materia di integrazione salariale.

Il nuovo provvedimento dispone che i datori di lavoro che abbiano fruito del trattamento di integrazione salariale ordinario, straordinario o in deroga, fino alla durata massima di 14 settimane, possano fruire di ulteriori 4 settimane anche per periodi decorrenti prima del 01/09/2020.

Rimane comunque confermata la durata massima di 18 settimane.

Inoltre i datori di lavoro che abbiano presentato erroneamente domande per trattamenti diversi da quelli a cui avrebbero avuto diritto, possono presentare la domanda corretta entro 30 giorni dalla comunicazione di errore.